Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2016

Seta cruelty-free: Peace Silk Wonderland Yarns

Immagine
La Seta della pace conosciuta anche come seta "Ahimsa" è stata creata per i monaci buddisti che non approvavano l'uccisione delle falene per la produzione della seta. "Ahimsa", che significa "non-violenza" , deriva da una parte della filosofia buddista, in cui si afferma che gli esseri umani dovrebbero astenersi da infliggere sofferenza ad ogni essere vivente. La seta  Ahimsa viene prodotta  dopo che le  falene  lasciano il loro bozzolo, questo la rende un filato  cruelty-free, poichè non vi è uccisione o maltrattamento di animali. Questa seta handspun viene prodotta in India e tinta a mano tinto in Vermont, questo rende possibile la fusione dell'antica arte indiana della seta handspun e la moderna estetica contemporanea delle arti tessili Americane. Finalmente ora potrete trovarla anche in Italia e potrete cosi' realizzare i vostri capi in seta senza preoccuparvi del suo "passato".                                     

Lemon Blosson in Sicily (5°Edizione limitata)

Immagine
Rosy Green Wool produce filati rigorosamente mulesing free. I loro filati sono certificati GOTS , la fibra non è trattata con sostanze chimiche o pesticidi nocivi per la salute dell’uomo e degli animali.  I filati Rosy Green Wool sono estremamente morbidi, ricavati da pecore merino di allevamenti non estensivi in Patagonia, viene successivamente filata e tinta in Gran Bretagna da piccoli produttori.  Tutta la filiera di produzione viene rigorosamente controllata, per poter soddisfare i rigidi criteri standard Gots. Una volta all’anno vengono proposti colori in edizione limitata e per la primavera 2016 Rosy Green Wool propone 3 colori che prendono ispirazione dai limoni appena raccolti ed i luoghi incantevoli che solo in Sicilia possiamo ammirare. La collezione si chiama “ Lemon Blosson in Sicily” con i colori :  Lemon, Air e Taupe in “Cheeky Merino Joy .  Ovviamente sono già  disponibili nel nostro shop.  ..non potevamo perdere questa occasione, poichè i colori